lunedì 4 marzo 2013

Movimento 5 Stelle 2.0

Ho notato che, da qualche tempo, ha fatto la sua comparsa su mamma televisione anche il fantomatico Casaleggio. Lui la mente e Grillo il braccio hanno condotto una campagna elettorale in stile "berlusconiano", battendo le piazze allo stesso ritmo in cui il Cavaliere batteva le televisioni, e facendo sparate e raccontando panzane in maniera forse anche più forsennata di Silvio.
Ad ogni modo mi ha dato un po' da pensare la comparsa di Casaleggio, e mi sono chiesto cosa questo significhi. Nell'Era della Comunicazione nessuna azione è priva di premeditazione e se Casaleggio si è mostrato in tivvù (anche se solo indirettamente ripreso dalle telecamere dei telegiornali, perchè lui, rappresentante del Popolo italiano, parla solo con stampa estera...), qualche cosa dovrà pur significare. Sta di fatto che oggi c'è il grande incontro a Roma fra Grillo/Casaleggio e i 163 neoeletti deputati del Movimento, che si sono trovati già nel fine settimana "per conoscersi". Cominciamo bene.
Davvero, Grillini, pensate in fretta a una versione 2.0 del Movimento perchè altrimenti verrete rapidamente cannibalizzati: da un lato i partiti in Parlamento che vi spolperanno, dall'altro i Vs mentori che, troppo presi dall'isteria di "essere contro", a un certo punto saranno anche contro di voi, così come è successo con Favia & Co. 
Siete in Parlamento per rappresentare l'Italia e tirarla fuori dal pantano. Avete i numeri per incidere (in maniera decisiva) sulle scelte. Datevi una mossa e tagliate il cordone ombelicale con Grillo, altrimenti qui ci lasciate le penne.

Saluti

1 commento:

nonno enio ha detto...

io per protesta ho votato M5Stelle