venerdì 9 luglio 2010

Italia come Taiwan

Se qualcuno avesse ancora dei subbi, ora questi saranno sedati: Italia e Taiwan sono finalmente vicini, non solo nei rapporti commerciali e di amicizia, ma anche parlamentari. 
Dato che qualche giorno fa, sul Ddl Meloni (più soldi alle comunità giovanili...), si era scatenato il pestaggio di una squadraccia PdL contro Franco Barbato (IdV, finito in ospedale con un occhio nero e ferito in alcuni punti del volto), che si era dichiarato contrario facendosi porta voce dell'Opposizione, così come contro la Mussolini (il che è tutto dire, visto che le squadracce le ha inventate suo nonno), che si è sentita diffidare dal farsi rivedere in Parlamento, gli amici di Taiwan devono aver pensato: Se Berlusconi ha tanto successo in Italia e permette accadano cose così, perchè non dovremmo imitarlo?!? 
E così ieri, su una proposta di accordo commerciale con la Cina, alcuni parlamentari dell'Opposizione si sono scagliati contro i colleghi della Maggioranza scatenando una mega rissa, che nemmeno la Lega si sogna.
Per restare a casa nostra, giusto per assicurarsi che le acque non si calmino ed anzi si incendino ancor di più, fuoco alle polveri!!! ci pensa il cervello pensate del PdL, l'Europarlamentare Iva Zanicchi, che in una nota trasmissione radiofonica RAI, oltre a dare prova di spessore intellettivo e arguzia politica, con l'educazione che ormai contraddistingue gli esponenti della maggioranza, ha dichiarato "Fini, fuori dalle palle!!!".
E questa è l'Italia che vogliamo?

Saluti

Nessun commento: