domenica 22 agosto 2010

La nostra Impronta Ecologica 2010

Come già ho avuto modo di segnalare in questo mio modesto blog, ormai da alcuni anni studiosi e scienziati di tutto il mondo si stanno arrovellando per determinare e calcolare quella che viene definita "Impronta Ecologica" (Global Footprint, visita il sito del Global Footprint Network), ovverosia l'impatto dell'uomo sull'ambiente che lo circonda, in termini di consumo di risorse primarie, emissioni inquinanti, caccia e pesca, ecc.
Fino al 1986 le risorse che la Terra ci metteva a disposizione erano sovrabbondanti ai bisogni dell'Umanità, o meglio, di anno in anno l'uomo non andava in debito di nulla. Ma a partire dal 1986 questa situazione è mutata: l'uomo ha iniziato a consumare le risorse a sua disposizione prima della fine dell'anno. Precisamente il 19 Dicembre nel 1986 e sempre prima negli anni successivi.
L'anno scorso quello che viene definito Earth Overshoot Day è scattato il 25 Settembre, quest'anno è caduto il 22 Agosto!!! è come se uno terminasse i soldi del suo stipendio annuale ad Agosto invece che a Dicembre o, meglio ancora, invece che riuscire a mettere da parte qualche soldino: sarebbe un problema, no?!?
Questo si traduce in un concetto molto semplice: allo stato attuale delle cose un Pianeta non ci basta, al contrario per mantenere i nostri regimi alimentari e di consumo avremmo bisogno di 1,4 pianeti come media mondiale.
Perchè se è vero che se tutto il mondo si comportasse come gli statunitensi avremmo bisogno di più di 5 pianeti, se ci comportassimo tutti come i cinesi ce ne basterebbe uno solo, mentre agli indiani ne basta circa 0,8, quindi impattano sul pianeta meno di quanto questo possa rigenerarsi.
Meditate.

Saluti

4 commenti:

calendula ha detto...

e noi italiani?? come siamo messi, sapevo gia che l'america è una consumatrice poco attenta anzi per niente....il problema e che giganti come Cina e India mirano ad avere lo sviluppo uguale a quello degli states.... e sarà una catastrofe!!

marcocostarelli ha detto...

Sarebbe davvero importante iniziare a fare cordate su internet per far conoscere questo rapporto a più persone possibili. E' incredibile quanto silenzio e quanta censura ci sia in TV su questi argomenti.

andreacamporese ha detto...

@Calendula - L'Italia non è messa poi tanto male. Il rapporto parlava di 1,5 pianeti se tutti consumassero come noi del Belpaese. Oddio, non basterebbero lo stesso, ma sempre meglio degli States.

@Marcocostarelli - Sarebbe davvero mitico. I miei contatti li hai, se hai bisogno di linkare e diffondere sono qui.

Saluti

calendula ha detto...

sono cagliaritana... mio papà viene da Sant'antioco ma è cresciuto a Cagliari ho letto con piacere il tuo commento sulla lega.... sai che hanno tentato anche qui di fondare una sede della lega nord... ovviamente con scarsissimi successi ma mi ha stupito vedere quanti imbecilli ci fossero ai comizi saranno stati in 50 ma per quanto mi riguarda erano gia troppi!!!