lunedì 10 maggio 2010

Bertolaso e Fede restano al loro posto

Guido Bertolaso, nella migliore delle tradizioni di "Poltronopoli", dopo aver ventilato la sua possibile uscita di scena smentisce tutto e resta ben saldo al suo posto (ed al suo stipendio, diciamolo pure). Certo, lui si augura che nessuna persona che ricopre ruoli istituzionali possa restare al suo posto per più di cinque anni o, al massimo, sette. Dato che lui è a capo della Protezione Civile fin dal 2001 (nove anni), nel 2008 aveva fatto richiesta di essere sostituito, pensando di entrare in pensione anticipata, ma che ci volete fare? il terremoto dell'Abruzzo glielo ha impedito.

Altro versante altro personaggio. Si chiama Emilio Fede (classe 1931), ed è da diversi anni il Direttore e "voce narrante" del Tg4. In questi giorni è stato investito da una delle tante polemiche che lo riguardano, per aver chiaramente detto di Saviano "... ha scritto dei libri sulla Camorra... l'ha fatto tanta altra gente, senza fare clamore, senza raccogliere firme, senza rompere i... ehm, scusate, senza disturbare la riflessione della gente... un Paese come il nostro è contro la malavita organizzata, non c'è bisogno che ci sia Roberto Saviano...".
(Qui il video completo).
Signor Fede, è proprio così sicuro che un Paese come il nostro sia contro la Malavita Organizzata? e soprattutto che non ci sia bisogno dei Roberto Saviano che, ogni giorno, combattono in prima fila contro la Camorra mettendo a rischio solo le loro chiappe? Lei, di preciso, contro la Malavita Organizzata cosa ha fatto? insomma, all'atto pratico, come si svolge la sua quotidiana lotta alla Mafia? sarei curioso di saperlo, io come credo tante altre persone.
Ma possibile che in Italia permettiamo sempre a certa gente (tipo Fede) di esprimersi liberamente in pubblico?

Saluti

2 commenti:

calendula ha detto...

è un povero vecchio stronzo, la sua parola ha il peso di una cacca di mosca.... fede non mi preoccupa per nulla....sono altri che mi fanno paura....vedi bertolaso o gianni letta persone così...

andreacamporese ha detto...

Intanto però Fede compare nelle nostre case ogni giorno, e ci sono maree di persone che guardano il Tg4 convinte che si tratti di un telegiornale.
Saluti