martedì 28 luglio 2009

Talpe Meccaniche

Oggi voglio prendere una piccola pausa dalle annose questioni politiche, e riportare una curiosità, traendo spunto da un articolo letto su Wired di qualche mese fa e che potete leggere qui on line. 
Si tratta di tunnel e delle talpe che li scavano, mostri lunghi fino a 500 metri e con diametri anche di 15 m, in grado di macinare e sbriciolare la roccia riducendola a "sassolini" delle dimensioni di un pugno.
Ovviamente non di animali mitologici sto parlando, ma di macchine costruite dall'uomo e per l'uomo, enormi draghi meccanici costituiti da decine di migliaia di pezzi, in grado di mangiare fino a 20 metri al giorno di roccia.
Il più grande produttore/progettista al mondo di queste particolarissime macchine è nella la Herrenknecht AG di Schwanau in Germania.
Poco più che sessantenne, il Sig. Herrenknecht ha già scavato con le sue macchine quasi tutti i tunnel più grandi e famosi del mondo, dal Giappone, all'Europa, passando per Americhe ed Africa, ultimo dei quali sarà il tunnel del San Gottardo, che con la lunghezza di 56 km sarà il più lungo del mondo (il completamento dell'opera, iniziata proprio quest'anno, è previsto per 2017).
Certo qualcuno potrebbe obiettare che, con tutti i problemi del mondo, queste sono piccolezze. Non posso che condividere questa osservazione, ma la grandiosità delle opere umane talvolta mi mozza il fiato. 

Saluti

Nessun commento: