venerdì 18 giugno 2010

E se lo dice il Premier: Il nuovo Ministero per l'Attuazione del Federalismo

Tagli agli statali? Tagli alla sanità? Tagli all'istruzione? Tagli alle amministrazioni locali? Tutti dobbiamo fare dei sacrifici, o quasi. A quanto pare il nostro Governo, che aveva promesso semplificazione, taglio dei parlamentari, dei loro stipendi e dei loro benefit, ad alta voce grida allo scandalo, ma poi fa fatica a dare il buon esempio. Ed ecco che, nella migliore delle tradizioni del Biscione di dissotterrare o inventare ministeri ad hoc per gli amici, è di poco fa la notizia (battuta Reuters), che Aldo Brancher, dopo un Consiglio dei Ministri lampo di appena mezz'ora, avrebbe giurato davanti a Napolitano quale Ministro per l'Attuazione del Federalismo.
Ripeto: e VOI continuate a votare 'sti cialtroni.

Saluti

Nessun commento: